Formazione finanziata per il tuo ristorante in Lombardia: forma, assumi e risparmia con Jojolly Academy

  • 17/04/23
  • 8 min di lettura
  • News
Formazione finanziata per il tuo ristorante in Lombardia: forma, assumi e risparmia con Jojolly Academy
Cuoco con vassoio di prodotti da forno che indica il logo di Jojolly Academy

Gestire un’attività nel settore della ristorazione può essere una sfida difficile, e la ricerca del personale giusto è uno dei problemi più comuni.

La selezione di personale qualificato e adatto al tuo locale richiede tempo e risorse, spesso senza portare ai risultati sperati.

  Ma da oggi c'è una soluzione: Jojolly Academy.

Jojolly Academy

Siamo orgogliosi di annunciare di aver ricevuto dalla Regione Lombardia l’accreditamento come ente di formazione abilitato a erogare corsi di formazione per operatori della ristorazione.

L'obiettivo di Jojolly Academy è quello di semplificare l'accesso ai fondi dedicati alla formazione da parte degli operatori della ristorazione, per aiutare i ristoratori a trovare personale qualificato, partendo da una formazione di primo livello.

Grazie all'accreditamento definitivo in Regione Lombardia come Ente di Formazione autorizzato all'erogazione di corsi finanziati, tramite JoJolly i ristoratori potranno avere accesso a quattro tipologie di strumenti:

  • Formazione continua
  • Formare per assumere
  • Fondi interprofessionali
  • Programma Gol

Ci sono decine di corsi disponibili, tra cui:

Sala

Accoglienza
Mis en place
Tecniche di servizio
Mondo del vino
Bartendering
Caffetteria

Cucina

Creazione / stesura menu
Ottimizzazione / gestione servizio (pranzo/cena)
Ottimizzazione acquisti
Food cost
Corsi per servizi catering

Titolari / Gestori

Food cost
Ottimizzazione costi
CRM
Marketing

Continua a leggere per scoprire nel dettaglio di cosa si tratta e per capire quale è la soluzione più adatta per te e per il successo del tuo locale.

Formazione continua

Jojolly promuove il Bando Formazione Continua di Regione Lombardia per aziende private di qualsiasi settore e dimensione che hanno sede operativa in Lombardia, con lo scopo di accrescere competenze e forza lavoro occupata.

ll bando consiste nell’erogazione di voucher formativi per la fruizione di corsi di formazione destinati a dipendenti, imprenditori, collaboratori con Partita IVA (mentre sono esclusi tirocinanti, apprendisti, lavoratori a contratto intermittente e lavoratori in somministrazione).

Il valore del voucher è di:

  • fino a € 2.000 per lavoratore
  • fino a € 50.000 per impresa beneficiaria

I corsi di formazione si possono svolgere sia nella sede dell’azienda che nel nostro centro di formazione.

È possibile attivare anche corsi personalizzati in azienda.

Le tempistiche sono:

  • Fruizione corso (inizio) entro 60gg dalla concessione
  • Rimborso entro 60gg dalla chiusura del corso

Ok, tutto bellissimo, ma come si fa ad attivare i corsi?

Di questo non devi preoccuparti: come sempre, pensiamo a tutto noi!

Pensi che Formazione continua non sia la soluzione giusta per te? Scopri i vantaggi di Formare per assumere e Fondi interprofessionali.


Formare per assumere

Formare per assumere è il piano di incentivi alla formazione e all’assunzione che la Regione Lombardia ha avviato per:

  • superare il mismatch tra domanda ed offerta di lavoro
  • agevolare le imprese

Formare per assumere è un’iniziativa rivolta a tutte le aziende private della Lombardia che hanno intenzione di assumere nuovi dipendenti dopo un percorso di formazione.

In buona sostanza permette di colmare il gap di profili e competenze in fase di assunzione attraverso il finanziamento di percorsi di formazione abbinati ad incentivi occupazionali.

Le caratteristiche che devono avere gli aspiranti lavoratori sono due:

  • devono essere privi di impiego da almeno 30 giorni
  • non devono essere coinvolti in misure regionali di politica attiva già comprensive delle medesime agevolazioni o tipologie di servizi

Sempre tutto molto bello… ma quali sono i vantaggi per me se scelgo Formare per assumere?

Domanda più che lecita, a cui rispondiamo subito.

I vantaggi economici per le aziende che decidono di avviare un percorso di formazione-assunzione con Formare per assumere sono almeno tre:
 
  1. un voucher per la formazione, del valore massimo di 3.000 euro
  2. un incentivo economico vero e proprio per l’assunzione
  3. un piano di incentivi per l’apprendistato

 Nello specifico, in caso di candidati uomini, l’incentivo ha un valore di:

  • 4.000 euro se sotto i 54 anni
  • 6.000 euro per gli over 55
Per le donne, invece, l’incentivo è di:

  • minimo 6.000 euro se under 54
  • fino a 8.000 euro in caso di over 55

Ecco invece gli incentivi in caso di apprendistato:

  • uomini fino a 29 anni: 1.500 euro
  • donne fino a 29 anni: 2.500 euro
  • uomini a partire da 30 anni: 4.000 euro
  • donne a partire da 30 anni: 7.000 euro

Se l’azienda ha meno di 50 dipendenti, si aggiunge un secondo incentivo all’assunzione, del valore di 1.000 euro.

Sono previste diverse tipologie di contratto (a tempo indeterminato, determinato, anche in apprendistato, a tempo pieno, a tempo parziale e a tempo parziale con almeno 20 ore settimanali).

Gli incentivi sono cumulabili a patto che non riguardino gli stessi costi ammissibili.

Le tempistiche sono:

  • Corso entro 90gg e viene liquidato a fine corso
  • Voucher occupazione al termine dei primi 12 mesi

Se pensi che neanche Formare per assumere sia un’iniziativa adatta alla tua attività, potrebbero interessarti i Fondi interprofessionali.

Te ne parliamo nel prossimo paragrafo.


Fondi Interprofessionali

I Fondi Interprofessionali sono lo strumento più noto che le aziende italiane possono utilizzare per finanziare la formazione dei dipendenti.

In breve, sono una risorsa con cui i datori di lavoro possono erogare formazione a costo zero.

Più precisamente, il meccanismo che sta alla base dei Fondi interprofessionali prevede che le imprese versino lo 0,30% della busta paga di ogni dipendente come “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”.

Questi importi vengono accantonati dall’INPS e possono essere utilizzati dalle aziende per la formazione dei propri lavoratori, facendo esplicita richiesta di aderire ad un Fondo Interprofessionale.

Una differenza importante rispetto alle altre soluzioni proposte in questo articolo, è che in questo caso le aziende non anticipano nulla, ma possono beneficiare di un contributo che varia a seconda delle dimensioni dell'azienda:

  1. Le micro imprese (fatturato non superiore a 2 milioni di euro) hanno diritto a 60 ore di formazione per un valore massimo di 3.000,00€
  2. Le piccole imprese (fatturato superiore a 10 milioni di euro) hanno diritto a 110 ore di formazione per un valore massimo di 5.500,00€
  3. Le medie imprese (fatturato non superiore a 50 milioni di euro) hanno diritto a 160 ore di formazione per un valore massimo di 8.000,00€
  4. Le grandi imprese hanno diritto a 200 ore di formazione per un valore massimo di 10.000,00€

L’accesso a tali fondi è subordinato all’iscrizione presso un fondo interprofessionale. Ad esempio, JoJolly collabora con FONARCOM, e i corsi sono inseriti all'interno dei loro portali.

Vediamo ora l’ultimo strumento: il Programma GOL.


Programma GOL

Il programma GOL è una misura di regione Lombardia che permette a persone in condizioni di fragilità (ad esempio percettori di ammortizzatori sociali, disoccupati madri single, occupati con reddito sotto la soglia minima) di poter usufruire di percorsi di formazione gratuiti con l'obiettivo di agevolarne l’inserimento lavorativo.
 
Nella prima fase di attuazione del Programma GOL, accedono agli interventi di politica attiva le persone dai 30 fino a 65 anni, residenti e/o domiciliate in Lombardia, che sono:

  • beneficiari di ammortizzatori sociali (in particolare, NASPI e DIS-COLL) in assenza di rapporto di lavoro
  • percettori di Reddito di Cittadinanza

Oppure, altri lavoratori fragili o vulnerabili o con minori chance occupazionali che, indipendentemente dalla presenza di un sostegno al reddito, presentano almeno uno dei seguenti requisiti:

  • disoccupati di lunga durata (almeno sei mesi)
  • soggetti con una presa in carico/segnalazione sociosanitaria o sociale e/o sono inseriti in progetti/interventi di inclusione sociale
  • lavoratori che conservano lo stato di disoccupazione, cioè hanno un reddito da lavoro dipendente o autonomo inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale
  • almeno 55 anni di età
  • donne, indipendentemente dalla condizione di fragilità

Possono inoltre accedere le persone con disabilità, iscritte al collocamento mirato di cui alla L. 68/99, indipendentemente dall’età.

Il programma offerto da JoJolly prevede 80 ore di formazione di cui 48 in aula e 32 ore direttamente sul posto di lavoro.

Se ancora non sei convinto o non sei sicuro di quale sia la soluzione migliore per te, leggi qui di seguito un esempio pratico di come usare a tuo vantaggio questi strumenti in una situazione reale!


Personale di sala di un ristorante

Come Jojolly Academy può aiutarti a far decollare il tuo ristorante

Mario ha un ristorante con 8 dipendenti (4 risorse in cucina, 3 in sala e 1 banconista).

Per il 2023 si è dato 3 obiettivi:

1. Rifare menu e carta dei vini
2. Dedicare più tempo e risorse alla formazione del personale
3. Assumere due nuove persone

Per la formazione del personale Mario ha ipotizzato un monte ore totale di 32 ore.

Ecco le risorse a disposizione di Mario grazie a Jojolly Academy:

Formazione Continua

Mario ha a disposizione un Voucher del valore totale di 16.000€, di cui: 8.000€ per il personale di cucina; 6.000€ per il personale di sala; 2.000€ per il personale addetto al bancone.

Formazione per assumere

Per ogni persona che intende assumere, Mario ha diritto a:

- 3.000€ per la formazione
- 500€ per ricerca e selezione
- 8.000€ di contributi a fondo perduto

Fondi Interpersonali – Fonarcom

60 ore di formazione gratuita per un valore totale di 3.000€.

In altre parole, combinando tutti questi strumenti, Mario ha diritto a 22.000€ per la formazione e 8.000€ di sgravi contributivi!

In conclusione, Jojolly Academy è la soluzione perfetta per aiutarti a trovare e formare personale qualificato per il tuo locale.

Grazie a Jojolly Academy puoi migliorare la produttività del tuo ristorante, migliorare la qualità del servizio e fornire ai tuoi clienti un'esperienza di ristorazione indimenticabile.

Il tutto a costo zero, risparmiando decine di migliaia di euro!

Sei pronto a trovare personale qualificato e ottenere il successo che meriti con il tuo ristorante?

Scopri di più!

Logo Jojolly Academy

Scopri articoli simili

barback che sistema bicchieri sul bancone di una bar

Chi è e cosa fa il barback: il tuo alleato segreto al bar

  • 19 set 2023
  • 3 min
  • News

Se frequenti spesso i bar o hai avuto l'opportunità di lavorare in uno, è probabile che tu abbia incrociato una figura professionale che opera dietro le quinte, assicurando che ogni dettaglio sia impeccabile.

dettaglio di un'app sulla ristorazione sullo schermo di uno smartphone in mano a una persona

L'evoluzione della ristorazione: come le tecnologie emergenti stanno cambiando il settore

  • 04 set 2023
  • 4 min
  • News
Ristorazione 2, 3, 4.0! Chiamala come vuoi, ma è innegabile che la tecnologia stia prendendo sempre più piede anche nel settore della ristorazione, spesso considerato (a torto) “poco digital”.